ALESSANDRO DE SANTIS, UN ANNO CON SEMIGIO’

10 10 2014

Semigiò_Alessandro De Santis_Vimercate_Gamero Rosso_restaurant_ristorante_sormani_donders_riccio_Brachetti_Baglioni_Monza_BrianzaEsistono percorsi imperscrutabili, costellati di vicissitudini e a volte incognite. Poco più di un anno fa il nostro chef di allora, colui con il quale avevamo iniziato questa avventura, ci annunciò la sua volontà di intraprende scelte differenti dalle nostre. Legittimo, e a volte inevitabile.  Per noi si apriva una prospettiva di incertezza, per il timore che Semigiò potesse non essere più ciò che stava diventando con tanta fatica. Sul pavimento all’ingresso del nostro locale da sempre campeggia la scritta “La vita è l’arte dell’incontro”…  E come una profezia, dopo una ricerca febbrile e allo stesso tempo necessariamente ponderata, ecco arrivare la mail di presentazione di Alessandro De Santis:  chef 33enne, con esperienze di tutto rispetto che lo avevano visto protagonista a Miami nel prestigioso ristorante “Bang”, a New York presso la Residenza della famiglia Versace, e poi in Argentina a Buenos Aires e infine per più di 10 anni in Spagna dove si era diviso fra Madrid e Toledo. I numeri, sulla carta, sembravano esserci tutti, ma sapevamo bene che le persone vanno valutate e apprezzate col tempo, per ciò che realmente si dimostrano di essere. E’ stato in questi mesi, imparando a conoscere Alessandro, che abbiamo scoperto in lui una persona d’uno spessore umano non comune e un professionista dotato di una grande umiltà, qualità che pochissimi chef conoscono. Quell’umiltà che fa veramente grandi le persone capaci.  E’ trascorso un anno, e a detta non solo nostra ma dei Clienti più affezionati Semigiò è cresciuto, sia in termini di qualità che per il clima affiatato che si respira, anche dietro le “quinte”. Grazie, Alessandro….

E, se non te lo avessimo detto abbastanza durante questi 12 mesi, benvenuto al Semigiò!

Annunci

Azioni

Information

One response

10 10 2014
Marlene

cOMPLIMENTI !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: