Ricetta_scritta

 

 

 

 

Scegli tra questi INGREDIENTI
Suggerisci altri Ingredienti e dacci la TUA Ricetta della Vita lasciando un commento!

Pane Abbracci    Pigrizia
Spaghetti Colori Rabbia
Cioccolato Complicità Rancore
Salame Sincerità Ricordi
Nutella Ironia Vendetta
Peperoncino Allegria Sonno
Acqua Curiosità Musica
Vino Gioia Canto
Birra Invidia Tempo
Giorno Ipocrisia Odio
Notte Determinazione Graffi
Amore Capacità Pugni
Passione Impegno Calci
Tenerezze Entusiasmo Sberle
Aria Forza Dolore
Sole Ottimismo Dolcezza
Luna Pessimismo Amarezza
Stelle Realismo Vicinanza
Fantasia Debolezza Stupidità
Sogni Avventura Spensieratezza
Gelosia Sesso Arroganza
Coccole Sorrisi Serietà
Baci Sentimento Soldi
Carezze Relax Pace
Amicizia Divertimento Carità
Riconoscimenti Meditazione Lavoro
Incoraggiamento Malinconia Coraggio
Azione Tristezza Bravura
Sport Azzurro Automobili
Onestà Rosa Aerei
Vento Colazione Moto
Tempesta Pranzo Internet
Intimità Cena Tv
Albe Mattino Radio
Tramonti Sera Bianco
Hobby Aragosta Nero
Ballo Nord Blu
Albe Sud Rosso
Aurore Est Viola
Viaggi Ovest Arancio
Spazi Mare Giallo
Temporale Montagne Colline
    Laghi
Annunci

6 responses

15 10 2009
Donatella

Per affrontare un esame di matematica ci vuole di sicuro:
una bella dose di coraggio, un pò di stupidità per capire le domande del professore e il biglietto aereo per il mare per fuggire dopo il voto!!!!

19 10 2009
Matty

Diciamo che questa ricetta sarà come una quiche: dopo aver creato un impasto di base di AMORE e TOLLERANZA (ingrediente che aggiungo io), ci si aggiunge una buona dose di SINCERITA’ e si mescola ancora. Il ripieno della quiche va preparato con LAVORO, ENTUSIASMO ed IMPEGNO ben amalgamati. Dopo aver versato base e ripieno, si guarnisce il tutto con GIOIA, OTTIMISMO ed un pizzico di GELOSIA, giusto per rendere autentico il nostro piatto.
Per un’ottima presentazione al cliente, va creata in precedenza un insaporitore costituito di PEPERONCINO, SESSO, SENTIMENTO e ALLEGRIA, che va spolverato sulla quiche proprio dopo la cottura.
Ora il piatto è pronto, ma attenzione, non va mangiato ne con la forchetta ne con le mani, ma con un arnese chiamato FELICITA’, poichè senza esso la vita non può essere gustata….

27 10 2009
semigioit

Matty, la tua ricetta è fantastica! Ognuno dovrebbe essere in grado di assaggiarne un po’… Grazie!

10 12 2009
Paola

ragazzi siete fantastici !!!!! il vostro locale è veramente stupendo complimenti !!!!

24 02 2010
Chiara

Il SOGNO: è l’ingrediente principale a cui tutto ruota attorno. Il MARE, la vita per una biologa marina. La FORZA per affrontare le difficoltà che comporta la scelta di inseguire un sogno lontano, MALINCONIA per gli affetti distanti e PASSIONE per potersi dedicare completamente al proprio sogno. AMICIZIA e AMORE che devono accompagnare il percorso di ognuno di noi, indipendentemente da SUCCESSO e LAVORO. ALBE e TRAMONTI per ricordare che ogni giorno della nostra vita va assaporato con tenero piacere come fosse un piccolo rettangolino del nostro CIOCCOLATO preferito. Infine VENTO che porta profumo di casa, profumo di vita, profumo di SERENITA’.

24 09 2011
Pinuccia

Sono venuta con tre amiche al vostro ristorante e devo dire che sono rimasta colpita e entusiasta. Mi avete fatto sentire veramente bene.
Professionalità e gentilezza sono il vostro biglietto da visita.
Siete incantevolmente gentili.
Meravigliosa location e cibo ottimo.
La mia ricetta della vita???? La semplicità sempre anche nelle cose piu’ complicate, un pizzico di follia e il rimanere sempre se stessi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: