Mago Forest

16 07 2010


Ci sono volti che ispirano universalmente simpatia. E persone che della loro simpatia sanno farne vera e propria arte. Ci sentiamo di affermare che Mr.Forest  appartiene degnamente ad entrambe queste categorie, e la sua visita da Semigiò  ci ha strappato più di un sorriso.  Ma soprattutto è stato per noi un sincero piacere ritrovare in lui e Angela due cari amici. Vogliamo ringraziare Michele (nome di battesimo di Mr.Forest) anche per quella sua frase pronunciata osservando il nostro locale: ” Non è un ristorante, è un teatro.”  Beh… se è così, grazie per aver calcato per una sera le nostre “tavole”!